22 ottobre, Palermo – Assemblea Regionale Siciliana, "Il ruolo della programmazione europea 2021/2027 nella transizione energetica in Sicilia"

pubblicato il 17 ottobre 2019
22 ottobre, Palermo – Assemblea Regionale Siciliana, "Il ruolo della programmazione europea 2021/2027 nella transizione energetica in Sicilia"

Nel prestigioso Palazzo Reale di Palermo, sede dell’Assemblea Regionale Siciliana, avrà luogo, il 22 ottobre 2019, l’evento “Il ruolo della programmazione europea 2021/2027 nella transizione energetica in Sicilia”, organizzato dal Dipartimento dell'Energia, Assessorato Regionale dell'Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità. Le istituzioni regionali, insieme agli enti di ricerca e agli stakeholder locali, vengono chiamate a discutere sul ruolo che ognuno riveste nell’ambito della transizione energetica in Sicilia e sulle possibili iniziative da intraprendere congiuntamente alla luce della programmazione regionale del prossimo settennio (2021-27). L’ENEA è presente come partner istituzionale nella redazione della pianificazione energetica e ambientale regionale. In quest’occasione, verranno anche illustrati i contenuti del progetto europeo “Clean energy for EU Islands”, incentrato sull’isola di Salina, scelta, tra oltre 200 proposte progettuali pervenute al Segretariato Europeo, come Isola Pilota 2019. L’ENEA è capofila del progetto che ha visto la redazione dell’Agenda di transizione energetica per Salina, con un’ottica di transizione verso le fonti rinnovabili, la sostenibilità economica e sociale, la decarbonizzazione al 2050. Hanno collaborato alla stesura dell’Agenda di transizione energetica: le Amministrazioni Comunali dell’isola, le Università degli Studi di Palermo e di Catania, il CNR-ITAE di Messina, l’associazione “Salina Isola Verde” degli albergatori locali, l’associazione ambientalista Marevivo onlus, il consorzio CITIS dei trasporti intercomunali di Salina, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Palermo, ENEL servizio elettrico ed ENEL X per la mobilità elettrica, oltre diversi stakeholder locali interessati alla realizzazione della transizione energetica dell’isola di Salina.

Programma