Lettera di 10 paesi all’Unione Europea: zero emissioni entro il 2050

Lettera di 10 paesi all’Unione Europea: zero emissioni entro il 2050

Vi è anche l’Italia, con il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, fra i 10 paesi firmatari della lettera  congiunta  in cui si invita la Commissione Europea  a fissare un obiettivo di zero emissioni nette di gas serra entro il 2050. La lettera del 14 novembre, indirizzata a Miguel Arias Cañete,  Commissario europeo per l'azione per il clima e l'energia, è firmata dai ministri  dell’energia e dell’ambiente di Italia, Danimarca, Finlandia, Francia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Slovenia, Spagna e Svezia. In questo modo si vuole sollecitare la Commissione Europea, che sta preparando per il 28 novembre prossimo il lancio della strategia climatica a lungo termine per la riduzione delle emissioni che mostri come l’Europa intenda rispettare l’Accordo di Parigi, a  scegliere gli obiettivi più ambiziosi.   

Testo della lettera del 14 novembre