MISE, contributi ai comuni per opere di efficientamento energetico

pubblicato il 30 settembre 2019
MISE, contributi ai comuni per opere di efficientamento energetico

In arrivo, da parte del Ministero per lo Sviluppo Economico (decreto del Direttore generale per gli incentivi alle imprese 14 maggio 2019), finanziamenti a fondo perduto ai comuni per interventi di efficientamento energetico.
Si tratta di un ammontare complessivo pari a 500 milioni di euro che sarà ripartito tra i Comuni italiani in funzione del numero di abitanti residenti in ciascuno di essi alla data del 1 gennaio 2018 e come di seguito indicato:

  • ai Comuni con popolazione inferiore o uguale a 5.000 abitanti, euro 50.000,00;
  • ai Comuni con popolazione compresa tra 5.001 e 10.000 abitanti, euro 70.000,00;
  • ai Comuni con popolazione compresa tra 10.001 e 20.000 abitanti, euro 90.000,00;
  • ai Comuni con popolazione compresa tra 20.001 e 50.000 abitanti, 130.000,00;
  • ai Comuni con popolazione compresa tra 50.001 e 100.000 abitanti, un euro 170.000,00;
  • ai Comuni con popolazione superiore compresa tra 100.001 e 250.000 abitanti, euro 210.000,00;
  • ai Comuni con popolazione superiore a 250.000 abitanti, euro 250.000,00.

Ogni comune beneficiario è tenuto a iniziare i lavori entro il 31 ottobre 2019, pena la decadenza dal contributo.

Per saperne di più