Rapporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia (IEA) sulle tendenze energetiche globali: nel 2018 in aumento le emissioni globali di CO2

pubblicato il 10 aprile 2019
Rapporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia  (IEA) sulle tendenze energetiche globali: nel 2018 in aumento le emissioni globali di CO2

La domanda di energia a livello mondiale è cresciuta del 2,3% nel 2018, il ritmo più veloce in questo decennio, grazie a una economia globale forte e  a una maggiore  richiesta di riscaldamento e raffreddamento in alcune regioni del mondo. È questo uno dei dati principali che emerge  dal  Global Energy and CO2 Status Reportdell’International Energy Agency (IEA), secondo rapporto annuale sulle tendenze energetiche globali, on line dallo scorso mese di marzo.
Il rapporto fornisce una fotografia aggiornata  e approfondita del panorama energetico mondiale   comprensivo degli  ultimi dati disponibili per petrolio, gas naturale, carbone, energia eolica, energia solare, energia elettrica ed efficienza energetica. Insieme Cina, Stati Uniti e India hanno rappresentato circa il 70% dell'aumento della domanda di energia in tutto il mondo. Alla crescita del 2,3% della domanda di energia corrisponde anche un aumento pari all'1,7% delle emissioni globali di CO2; inoltre un terzo delle emissioni totali  proviene dall’utilizzo del carbone nella generazione di energia.
Per quanto riguarda l’efficienza energetica nel 2018l'intensità energetica è migliorata dell'1,3% (la metà del tasso di miglioramento degli anni tra il 2014 e il 2016): si tratta del terzo anno consecutivo in cui il tasso di miglioramento dell'efficienza energetica è rallentato, fenomeno causato  da una forte crescita della domanda nelle economie ad alta intensità energetica e da una più debole attuazione delle  politiche  di efficienza energetica  nei diversi paesi.

Comunicato stampa IEA