Roma decima ed ultima tappa del roadshow ENEA “Italia in ClasseA”

Roma decima ed ultima tappa del roadshow ENEA “Italia in ClasseA”

Il viaggio attraverso l’Italia  di “Efficienza energetica on the road” si è concluso a Roma.  Martedì  13 marzo la  Capitale infatti è  stata la  decima e ultima tappa   della  campagna di informazione “itinerante” organizzata da ENEA, che ha coinvolto- a partire da ottobre 2017-  10 città dal nord al sud del Paese.

Un pubblico numeroso e attento hanno caratterizzato gli incontri gratuiti, organizzati in collaborazione con Roma Capitale, che si sono tenuti  nella Sala della Protomoteca in Campidoglio e presso il Teatro India.

La giornata si è aperta in Protomoteca con il seminario PMI e PA: obiettivo efficienza energetica”, dedicato a Pubblica Amministrazione, associazioni di categoria, piccole e medie imprese e liberi professionisti. All’incontro hanno partecipato  tra gli altri, l’assessora alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale Pinuccia Montanari, l’assessora alle Infrastrutture di Roma Capitale Margherita Gatta, il direttore generale del Ministero dello Sviluppo Economico Sara Romano, il presidente dell’ENEA Federico Testa, il direttore del Dipartimento Unità Efficienza Energetica dell’ENEA Roberto Moneta e il coordinatore  del PAESC, Piano di Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima  di  Roma Capitale Antonio Lumicisi,   oltre a numerosi esponenti delle istituzioni e delle professioni di Roma e provincia.

Gli intervenuti hanno messo in evidenza l’attenzione delle istituzioni alle politiche  e alle misure di efficienza energetica: da Pinuccia Montanari che ha sottolineato  come l’efficienza energetica sia un obiettivo primario del PAESC  di Roma  Capitale a Sara Romano che ha sottolineato come la nuova Strategia Energetica Nazionale contenga un forte impulso sull’efficienza energetica, con l’ambizioso obiettivo di riduzione di consumi di energia finale pari a circa 10 Mtep al 2030. Durante l’incontro è stato presentato da ENEA il Piano Ecobonus Condomini 2018, il ‘meccanismo-leva’ per la riqualificazione energetica del patrimonio abitativo, gli audit energetici effettuati su interi condomini, che confermano la possibilità di risparmi elevati grazie ad interventi di efficientamento energetico, lo stato dell’arte delle diagnosi  energetichedi Grandi Imprese, Energivori  e PMI,  SafeSchool 4.0, l’app che misura consumi energetici e vulnerabilità sismica delle scuole che dal 30 gennaio è scaricabile per dispositivi Android e Apple.  

Durante la giornata è stato attivo presso la sede ENEA lo Sportello Efficienza Energetica, dove gli esperti ENEA hanno incontrato  associazioni dei consumatori, amministratori di condominio e professionisti dell’assistenza fiscale per dare  informazioni su come ridurre i consumi. I tecnici hanno  fornito approfondimenti su normative e interventi di riqualificazione energetica e sugli  ecobonus 2018 anche con l’obiettivo di pianificare azioni congiunte per diffondere l'informazione sui nuovi incentivi fiscali.

Al Teatro India  è stato invece  protagonista  il mondo della scuola:  300 studenti dell’Istituto Leonardo Da Vinci, IIS Piaget  DIAZ, ITT Colombo, Liceo Caravaggio e IPSEOA Tor Carbone hanno assistito- con la partecipazione e  l’interesse dimostrato in tutte le precedenti  tappe -  a “EE Factor: usa bene la tua energia”, conferenza spettacolo dello scrittore e comico Diego Parassole. Il monologo comico -dai ritmi serrati e dal linguaggio moderno-  è stato ideato e realizzato proprio per coinvolgere e far riflettere i giovani sui temi della sostenibilità e dell’uso consapevole dell’energia.

Infine, ultimo appuntamento della giornata, ancora in Campidoglio presso la  sala della  Protomoteca,  si è tenuto il talk “L’energia liberata ” incontro- moderato dal giornalista ambientale Marco Gisotti-  tra Claudio Strinati, storico dell’arte e divulgatore, e Antonio Disi, ricercatore ENEA che hanno narrato l’efficienza energetica attraverso il binomio inconsueto ma affascinante   “arte e energia”.  Un incontro - che ha trovato nella città di Roma, simbolo millenario di storia e arte, il palcoscenico ideale- fra il mondo della cultura e quello della scienza che ha raccontato di rigenerazione urbana e di soluzioni innovative per utilizzare in modo efficace l’energia espressa dal nostro patrimonio culturale facendola diventare componente essenziale dello sviluppo sostenibile del Paese.

Il roadshow per l’efficienza energetica nasce nell’ambito della Campagna nazionale di comunicazione e sensibilizzazione “Italia in Classe A”, realizzata dall’ENEA in applicazione dell’art.13 del D.Lgs. 102/2014, per rafforzare l’interesse verso l’uso consapevole dell’energia e accelerare il processo di miglioramento dell’efficienza energetica.

Partendo da Bolzano per arrivare a Roma, passando per Torino, Ferrara, Ascoli Piceno, Viterbo, Napoli, Matera, Bari,  Palermo il  road show ha sperimentato nelle 10 città italiane nuove forme di comunicazione partecipativa.

 

Link al video  Italia in Classe A arriva a Roma