Start Cup Lazio 2016

Start Cup Lazio 2016

Al via, anche quest’anno, la Start Cup Lazio, la Business Plan Competion per le migliori idee di impresa ad alto contenuto tecnologico, legate da rapporti di collaborazione con le Università e i Centri di Ricerca del Lazio.

L’edizione 2016 è promossa dai principali Atenei e Centri di Ricerca, Incubatori, realtà imprenditoriali, nanziarie e associazioni di categoria presenti nel Lazio. In particolare: Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Università degli Studi Roma 3, Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, LUISS Università Guido Carli, Università di Roma LUMSA, Università degli Studi Niccolò Cusano, CNR, ENEA Parco Scientico Romano, Fondazione Inuit, Sapienza Innovazione, CNA, Lazio Innova, BIC Lazio, Intesa Sanpaolo e Ambiente & Innovazione. L’iniziativa si articola in più fasi. Inizialmente, grazie ad un pool di esperti provenienti dal mondo accademico, imprenditoriale e nanziario, i candidati toccheranno con mano se la propria idea è veramente innovativa e proponibile sul mercato. Successivamente, i team delle idee di impresa selezionate riceveranno in premio, oltre all’assistenza nella stesura del business plan, un periodo di tempo dedicato ad attività di aancamento e tutoraggio, nalizzate all’autoimprenditorialità e al consolidamento dell’impresa, all’interno di una delle sedi del circuito distribuito degli incubatori, spazi attivi e fab lab del Lazio. Inne i migliori 3 business plan, delle idee di impresa, riceveranno premi in denaro e l’accesso di diritto al Premio Nazionale dell’Innovazione (PNI) 2016 che si svolgerà a Modena l’1 e 2 dicembre 2016. I settori d’intervento riguardano quattro categorie: • Life Sciences e Agrifood • ICT • Cleantech & Energy • Industrial

C’è tempo per candidarsi no alle ore 12.00 del 30 giugno 2016, inviando idee ad alto contenuto innovativo a

L’iscrizione è gratuita. Bando e modulo di iscrizione su www.startcuplazio.it