Unione energetica, il pacchetto invernale arriva in Parlamento. Trasmessa la comunicazione Ue in materia di riscaldamento e raffreddamento

Unione energetica, il pacchetto invernale arriva in Parlamento. Trasmessa la comunicazione Ue in materia di riscaldamento e raffreddamento

(Quotidianoenergia.it) - Il pacchetto invernale sull'energia della Commissione europea, presentato la settimana scorsa nell'ambito dell'Unione energetica, arriva al vaglio del Parlamento italiano. L'esecutivo comunitario ha trasmesso infatti il 18 febbraio la comunicazione Ue in materia di riscaldamento e raffreddamento, che è assegnata in sede primaria alle Commissioni riunite VIII (Ambiente) e X (Attività produttive). Si attende adesso l'arrivo in Parlamento degli altri tre provvedimenti proposti nel pacchetto: il regolamento per la sicurezza degli approvvigionamenti di gas, la decisione sugli accordi intergovernativi nel settore dell'energia e la comunicazione contenente la strategia Ue per il Gnl e gli stoccaggi. Sempre il 18 febbraio, Bruxelles ha trasmesso alla Camera anche la "proposta di decisione che modifica la decisione 2008/376/CE relativa all'adozione del programma di ricerca del fondo di ricerca carbone e acciaio e agli orientamenti tecnici pluriennali per tale programma", assegnata in sede primaria alla X Commissione. La comunicazione della Commissione Ue sull'Unione energetica è stata trasmessa al Parlamento italiano lo scorso novembre ed è stata anch'essa assegnata dalla Camera alle commissioni riunite Ambiente e Attività Produttive.

Tutte le notizie