Progetto CReIAMO PA – Adattamento ai cambiamenti climatici – Affiancamento “on the job” L5

Progetto CReIAMO PA – Adattamento ai cambiamenti climatici – Affiancamento “on the job” L5

Progetto CReIAMO PA – Adattamento ai cambiamenti climatici – Affiancamento “on the job” L5 – Pescara, 5 e 6 novembre 2018

Il Progetto CReIAMO PA (Competenze e Reti per l’Integrazione Ambientale e per il Miglioramento delle Organizzazioni della PA) promosso dal MATTM, prevede di realizzare attività volte alla definizione di linee guida e metodologie ed alla sviluppo di competenze in materia di adattamento ai cambiamenti climatici, anche attraverso lo svolgimento di attività di affiancamento “on the job” per Regione ed EELL.

A tale proposito, la Regione Abruzzo si è candidata ad ospitare l’attività di affiancamento “on the job” sul tema “Rafforzamento della capacità amministrativa per l’Adattamento ai Cambiamenti Climatici” (Linea 5), che si è svolta il 5 e 6 novembre 2018 nell’ex AURUM in Pescara, sia con sessioni plenarie di confronto, sia con tavoli tematici, con la partecipazione di altre Regioni (Molise e Emilia Romagna) con i referenti di alcuni Comuni (v. programma in allegato).

Il Centro ENEA di Pescara ha partecipato all’Evento in qualità di uditore, invitati dalla Regione Abruzzo al MATTM in vista dell’Accordo di collaborazione generale che lega i nostri Istituti.

E’ stato un momento di confronto, approfondimento, formazione tecnica, finalizzato a diffondere metodi e strumenti operativi utili e di scambio di conoscenze aggiornate sull’impatto dei cambiamenti climatici sul sistema energetico e produttivo, per offrire spunti di riflessione su come città, imprese e professionisti devono già da oggi pianificare e investire le proprie risorse.

Non sono mancati i precisi e puntuali interventi nella discussione e nel confronto finale da parte degli intervenuti. Sono da sottolineare gli stimoli forniti dagli esperti della SOGESID S.p.A. (ente attuatore) dell’Unità Tecnica di Supporto (UTS), intervenuti più volte con tutti i relatori per diffondere buone pratiche.

Programma