Regione Abruzzo: la qualificazione professionale nel settore dell'efficienza energetica passa attraverso il progetto europeo BRICKS

La Regione Abruzzo è tra le regioni più impegnate sul tema di efficientamento energetico e nell’ambito della collaborazione con ENEA, ha partecipato, attraverso l’ARAEN (Agenzia Regionale per l’Energia), al progetto europeo BRICKS- Building Refurbishment with Increased Competences, Knowledge and Skills, dedicato alla qualificazione professionale dei lavoratori del settore.

Dando dunque seguito agli esiti del progetto nello scorso dicembre la Regione Abruzzo, con Determinazione n. 251 del 5/12/2018 dell’Ufficio Politiche Formative e di orientamento professionale, avvalendosi del supporto di ENEA, ha aggiornato il repertorio delle qualificazioni e dei profili professionali rendendoli coerenti con gli standard professionali previsti  proprio dal progetto BRICKS.

Ha messo così a disposizione della comunità, cittadini privati, imprese e enti locali, uno strumento importante che ben utilizzato incrementa la qualità delle opere relative agli interventi di ristrutturazione degli edifici, a garanzia dei risparmi energetici preventivati nelle fasi di progettazione e consentendo ai proprietari di immobili di investire con maggiore fiducia nei miglioramenti energetici.  

Inoltre ENEA  ha messo a disposizione della Regione Abruzzo le proprie competenze per declinare gli output del Progetto BRICKS anche nell’ambito della Carta di Pescara, il patto tra Regione Abruzzo e le imprese sul tema della sostenibilità ambientale, fornendo materiale alle aziende aderenti all’iniziativa e nel percorso di formazione previsto dal FSE (Fondo Sociale Europeo) regionale.

Il progetto BRICKS finanziato nell’ambito dell'iniziativa strategica BUILD UP Skills - Pillar II in co-finanziamento con il Programma Intelligent Energy Europe (IEE), si è concluso nel 2017. Il progetto è stato coordinato da ENEA con la partecipazione di 15 organismi nazionali e oltre 40 partner associati, tra i quali 2 Ministeri, Regioni e Province Autonome.

Il Progetto ha sviluppato e messo a disposizione di tutti, tramite il portale http://www.bricks.enea.it/, una serie di strumenti e metodologie per realizzare un sistema di formazione che porti a migliorare le conoscenze, le abilità e le competenze dei lavoratori impegnati nella riqualificazione energetica degli edifici e nell'uso di fonti rinnovabili di energia. L’obiettivo finale è quello di aggiornare le figure professionali esistenti e, in alcuni casi, attribuirgli un indirizzo specifico diverso dal tradizionale, con nuove competenze in materia di nuove tecnologie per il risparmio energetico degli edifici, al fine di avere entro il 2030 un parco edilizio ad energia quasi zero. I contenuti del progetto sono da considerarsi un riferimento per qualunque ente si occupi di formazione, dalle Regioni agli enti di certificazione agli istituti tecnici superiori.

La documentazione relativa alle attività della Regione Abruzzo è disponibile all’interno del seguente link: http://www.regione.abruzzo.it/lavoro.